INTEGRAZIONE PER IL BENESSERE PSICOFISICO
Premessa: quello riportato è il mio protocollo di integrazione, lo mantengo tutto l’anno e prescinde da ogni attività sportiva. Non vuole essere un post da cui copiare perché quello che va bene per me, magari non va bene per un’altra persona che sta leggendo, ma vuole essere uno spunto di riflessione da cui partire.
Non starò a spiegare nello specifico ogni integratore, ma vi darò una panoramica generale.
Stack così composto.
🔸OMEGA 3: integratore utilissimo per il mantenimento di una buona salute cardiovascolare, accertatevi che vi sia un buon rapporto EPA / DHA. Integratore che personalmente non stacco mai.
🔸 MULTIVITAMINICO: in questo caso ne troviamo tantissimi in commercio, con tantissime formulazioni. Molto importante come integrazione in quanto spesso con la sola alimentazione, se pur varia, non assumiamo tutti i micronutrienti necessari al nostro buon funzionamento. Scegliete quella a voi più utile, molti hanno anche dei minerali e/o pool di amminoacidi, in quel caso andrà valutato caso per caso. Anche questo lo uso in cronico.
🔸VITAMINA D: io uso anche un integratore di vitamina D, questo perché spesso da analisi trovo carenze di tale nutriente nelle persone. Per saperlo con certezza dovrete fare delle semplici analisi del sangue, massimizzare la vitamina D comunque, porterà solo benefici, dal buon funzionamento ormonale fino anche al funzionamento dei vari appartati come quello gastrointestinale e cardiaco.
🔸 VITAMINA C: vitamina importante, la integro se quella nel multivitaminico nonostante è sufficiente. Le sue funzioni per il sistema immunitario, come antiossidante, come modulatore del cortisolo sono scientificamente provate e rilevanti.
🔸 CREATINA: spesso questo Integratore è frainteso. Io lo tengo in cronico, soprattutto per la performance sportiva ma anche per le varie rilevanze sul benessere. Non da ritenzione come spesso si crede, quindi si può usare sia in inverno che in estate.
🔸ACIDO ALFA LIPOICO E CROMO: questi li uso non in cronico ma a fasi. Ottimi Integratori per il controllo della glicemia e della sensibilità insulinica. Ottimo, l’acido alfa lipoico, anche come antiossidanti.
🔸 PROTEINE IN POLVERE E EAA: in realtà qua spesso si fa confusione. Sugli eaa farò un post ad hoc perché meritano così come per le proteine, qua vi dirò che si tratta di ….cibo.
Usare le proteine è come mangiare bresaola, tonno, pollo, pesce. Usatele se per comodità vi torna meglio, esempio siete a lavoro e non potete stare a mangiare? Fatevi uno shaker e via. Sempre rispettando le quantità previste dalla dieta. No non ci manderanno in rianimazione e nemmeno al mr Olympia.
A fasi alterne aggiunto anche altri integratori, che inserisco ed elimino a seconda della “fase sportiva” in cui mi trovo: termogenico, maltodestrine, antiossidanti, melatonina, prewo, aakg ecc
Questi sono i miei Integratori, ovviamente ho evitato di mettere i dosaggi e vi ricordo che sono assolutamente qualcosa di soggettivo e personale. Non copiate e affidatevi sempre a persone qualificate.